Ballottaggio in Egitto

Migliaia di persone si sono riversate in serata a piazza Tahrir, al centro del Cairo, dopo l’annuncio dei due candidati al ballottaggio per le presidenziali egiziane: l’ex premier di Hosni Mubarak, Ahmed Shafiq, e il leader dei fratelli musulmani, Mohammed Morsi. Secondo la televisione egiziana, ci sarebbero almeno 7mila dimostranti, molti dei quali scontenti che Shafiq, esponente del vecchio regime, abbia superato il primo turno.

Il candidato islamico ha avuto il 24,8% dei voti; il suo avversario, un ex generale, il 23,7.
Sui social media di Internet sta intanto iniziando la campagna per il boicottaggio del voto al ballottaggio.

Lascia un commento